Domande sugli obiettivi

Cos’è il concetto di Società a 2000 watt?
Vedi homepage

Quali sono le ragioni per perseguire l'obiettivo dei 2000 watt?
Tre motivi parlano essenzialmente a favore della Società a 2000 watt: 

  • Scarsità delle risorse: il nostro attuale approvvigionamento energetico si basa per lo più su risorse non rinnovabili (combustibili fossili, uranio). Queste risorse stanno diventando sempre più scarse e più costose. Meno dipendiamo da loro, meno questa scarsità ci colpirà.
  • Cambiamento climatico: la combustione di vettori energetici fossili come il gas, il petrolio e il carbone porta ad emissioni di gas ad effetto serra, che vale la pena ridurre da un punto di vista ecologico. Per limitare il riscaldamento globale a +2°C, secondo l'IPCC è necessario stabilizzare la concentrazione di CO2 nell’atmosfera a 450 ppm (situazione nel 2019 – circa 412 ppm). 
  • Giustizia globale: la disparità regionale nel consumo di energia è grande, poche centinaia di watt nei paesi in via di sviluppo in Asia e in Africa, 4.500 watt in Svizzera, mentre negli Stati Uniti fino a 20 volte di più che in Asia e in Africa. Non c'è abbastanza energia nel mondo affinché tutti possano consumarne tanta quanto noi. A lungo termine dovremo quindi ridurre il nostro fabbisogno di energia.

Come si rapporta la Società a 2000 watt alla politica energetica svizzera ed europea?
La Società a 2000 watt combina obiettivi energetici e climatici. Essa integra diversi obiettivi politici e risultati scientifici, tra cui: le direttive nazionali di efficienza energetica della Strategia energetica 2050, gli obiettivi dell'Accordo di Parigi del 2015, i risultati dell'IPCC, nonché l'obiettivo del Consiglio federale dell'agosto 2019 di una Svizzera clima-neutrale entro il 2050. In definitiva, non è tanto questione di quale concetto prevarrà a livello internazionale, quanto della nostra riduzione delle emissioni di gas serra e del consumo energetico a un livello sostenibile.

Gli obiettivi della Società a 2000 watt sono realizzabili?

Tenendo conto delle tecnologie attualmente disponibili e di quelle attese in futuro sembrano degli obiettivi realistici. Tuttavia, deve avvenire un chiaro cambiamento politico e comportamentale. Più importante del dibattere approfonditamente sugli obiettivi, è che avvenga al più presto un cambiamento a livello politico (transizione energetica).  


Ci sono degli obiettivi per i singoli individui?
Gli obiettivi della Società a 2000 watt sono definiti per persona.


Esistono degli obiettivi per le aziende?
Per via della struttura diversificata, non ha senso definire degli obiettivi che valgano per tutte le aziende. Le aziende fanno un bilancio della situazione attuale (energia finale e primaria, emissioni di CO2) e definiscono un piano personalizzato per ridurle (con una percentuale di riduzione uguale a quella per l’intera Svizzera).


Quale obiettivo è più importante: l’efficienza energetica, la neutralità climatica o la sostenibilità?
In teoria devono essere raggiunti tutti e tre questi obiettivi. La pratica mostra che gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra sono i più difficili da raggiungere, mentre quelli riferiti alla riduzione del consumo globale di energia primaria più facili.

Domande sulla calcolazione / sul bilanci

Come vengono presi in considerazione i voli aerei?
La metodica si basa sulla statistica energetica svizzera. Nel traffico aereo viene considerato il carburante rifornito in Svizzera. Per il bilancio questo consumo viene distribuito uniformemente tra tutti gli abitanti. 

L’energia grigia viene calcolata?
I fattori energetici primari includono l'energia grigia dei vettori energetici, cioè la domanda di energia dei processi a monte (ad esempio le perdite delle centrali, la domanda di energia per la costruzione delle centrali, l'energia per l'estrazione e il trasporto dei vettori energetici). Per i beni e servizi, si tiene conto dell'energia grigia consumata in Svizzera per la loro produzione (compresa quella per i beni esportati). Tuttavia, la Svizzera ha un surplus significativo di importazione di energia grigia per beni e servizi. Se si tiene conto di ciò, questo si traduce in un consumo aggiuntivo di energia primaria di 2000 watt per persona (di cui 1200 watt non rinnovabili) e 4,2 tonnellate di emissioni di gas serra.

Ha senso fare un bilancio per i singoli comuni?

Sì. Si tratta di evidenziare ai comuni dove hanno margine di manovra e motivarli ad agire. Strutturalmente (soprattutto la struttura economica) ogni comune ha una situazione di base diversa. Il percorso di riduzione è quindi definito come una riduzione percentuale dei valori di partenza. Un confronto tra i comuni basato su cifre assolute non è significativo.

Viene considerata la crescita economica e della popolazione?

Gli obiettivi sono definiti pro capite. Se la popolazione aumenta, cresce anche il fabbisogno energetico della Svizzera. La crescita economica futura per persona deve essere compensata tramite un ulteriore aumento dell’efficienza.

Quale crescita della popolazione si presuppone di avere in questo caso?

Per tutti i valori futuri sono stati presi i dati sulla popolazione secondo lo scenario di riferimento dell’UFS A-00-2015 (2030: 9.5 Mio. abitanti, 2045: 10.2 Mio. abitanti): UFS (2015), Scenario svizzero, pag. 73: Link allo scenario. Per il 2050, l'ipotesi è aumentata a 10,3 milioni.

La via SIA verso l’efficienza energetica negli edifici (quaderno tematico SIA 2040) ha qualcosa a che fare con la Società a 2000 Watt?
Sì, la via dell’efficienza energetica definisce gli obiettivi 2000 Watt per gli edifici.

Come viene bilanciata la mobilità a livello comunale?
La mobilità è bilanciata in base al consumo causato. Ciò significa che viene calcolata l’energia consumata per i trasporti dagli abitanti e dalle aziende del rispettivo comune. Per il traffico stradale, si assume il valore medio svizzero, che viene adeguato verso l'alto o verso il basso a seconda del tipo di comune. Il trasporto ferroviario locale è registrato sulla base del consumo energetico delle società di trasporto. Per il trasporto ferroviario a lunga distanza, il trasporto ferroviario di merci e il trasporto aereo, ci sono supplementi uniformi per tutta la Svizzera.

Come vengono calcolate l’energia primaria e le emissioni di CO2

Als Basis wird die Endenergie (Liter Heizöl, kWh Strom, Erdgas, Holz, Sonnenenergie etc.) auf 
Gemeindegebiet berechnet. Diese Werte werden mit den entsprechenden Primärenergiefaktoren- und Treibhausgasemissions-Koeffizienten multipliziert. 

Cosa includono le emissioni di gas ad effetto serra? 
Includono tutte le emissioni di gas ad effetto serra legate all’energia. I gas ad effetto serra oltre al CO2 sono soprattutto il metano (gas naturale), ossidi di azoto e fluorocarburi. Questi gas influiscono in modo diverso sul clima. Vengono calcolati in quantità di CO2, che influiscono in modo uguale sul clima (= CO2eq). Non sono inclusi ad esempio il metano e il protossido di azoto provenienti dall'agricoltura.

Quanti sono 2000 Watt? 
I 2000 watt si riferiscono a una potenza media per persona. Con questo, si potrebbe far funzionare permanentemente una macchina con 2000 watt di potenza. Proporzionato a un anno (8760 ore), questo si traduce in un consumo energetico di 17.500 kWh per persona.