Per costituire una Regione-Energia che abbia successo nel tempo sono decisivi diversi fattori in tre ambiti:

Protagonisti impegnati

Nelle Regioni-Energia sono coinvolti diversi soggetti con diversi ruoli: promotori, investitori, imprese, popolazione, media. È fondamentale che tutti questi soggetti collaborino tra loro: l'organizzazione del progetto assume una funzione di coordinamento e pertanto il soggetto a cui affidata è un fattore determinate per il successo di una Regione-Energia.

Promotori istituzionalizzati

Spesso la costituzione di una Regione-Energia parte dall’iniziativa di volontari che si impegnano all’interno di associazioni ecc. e portano avanti i progetti. Tuttavia per garantire basi solide e durature alle Regioni-Energia è indispensabile consolidare l’organizzazione sul piano istituzionale e disporre di basi finanziarie sicure. Gli attori principali sono i Comuni il cui impegno dichiarato verso la Regione-Energia rappresenta un fattore di successo centrale. Inoltre il sostegno cantonale (dal punto di vista organizzativo, creativo, finanziario) favorisce notevolmente l’affermazione duratura delle Regioni-Energia.

lnput

Altrettanto importanti per il successo di una Regione-Energia sono gli input a disposizione: potenziali sufficienti e sedi adeguate per i progetti energetici, volontà politica dei Comuni coinvolti, disponibilità di capitale a condizioni eventualmente favorevoli e il necessario know-how.

Informazioni complementari

Collaborazione intercomunale nelle Regioni-Energia
Guida

Il potenziale economico regionale e i fattori di successo per la creazione e la gestione di regioni energetiche
Studio (disponibile solo in tedesco, riassunto in italiano)