Cyclomania e la promozione di progetti di SvizzeraEnergia per i Comuni offrono interessanti offerte per la promozione della bicicletta nei Comuni.

Cyclomania

In collaborazione con Swisscom e con il sostegno di SvizzeraEnergia, Pro Velo Svizzera (PVCH) ha sviluppato «Cyclomania» per promuovere l’uso della bicicletta a livello comunale. Grazie a questo progetto, Comuni, città e regioni sono supportati nell’organizzare una sfida in bicicletta per la popolazione. Ricevono a tale scopo un’app, un sito web e altri mezzi di comunicazione come manifesti od opuscoli da utilizzare durante l’esecuzione della campagna di promozione dell’uso della bicicletta. Cyclomania mette a disposizioni dei Comuni partecipanti, in forma anonima e aggregata, i dati sulla mobilità generati dalla campagna come base per una pianificazione dei trasporti e delle infrastrutture sostenibile e orientata al futuro. La campagna, a cadenza annuale, si è svolta per la prima volta nel 2020 e verrà replicata nel mese di settembre 2021. Termine d’iscrizione a Cyclomania 2021: 30 aprile 2021.

Di più sulla campagna Cyclomania:

www.cyclomania.ch

Promozione della bicicletta nelle scuole

L‘Alleanza scuola+bici incoraggia i giovani a utilizzare di più la bicicletta. Con il tempo vuole convincere anche gli adulti a tornare in sella. Indirettamente si ridurrebbero il consumo energetico e l’inquinamento ambientale. Promuovere l’uso della bicicletta fra i bambini e gli adolescenti giova quindi a tutti.

Ulteriori informazioni sui promozione della bicicletta nelle scuole

Promozione di progetti

Nell’ambito del programma «Promozione progetti» i comuni e le città possono richiedere finanziamenti per promuovere l’uso della bicicletta a livello comunale. Vengono sostenuti i progetti che favoriscono un maggiore utilizzo della bicicletta.

Le principali scadenze:

  • Il prossimo bando sarà pubblicato il 1° marzo 2023

Esempi di promozione efficace della bici

Come dovrebbe essere progettata una città per rendere attrattivo l’uso della bicicletta? La rivista «Hochparterre» e Velojournal dedicano alla mobilità in bicicletta un numero speciale, incentrato su buoni esempi pratici. Tra questi:  

  • Berna, dove sono state aperte strade a senso unico per i ciclisti e le regolazioni dei semafori sono state adattate per incoraggiare la mobilità in bicicletta.
  • Il capo dell’ufficio dei trasporti e dello spazio urbano della sezione del genio civile della città di Zurigo ha spiegato in un’intervista in che modo la città intende attuare l’iniziativa popolare per «vie ciclabili sicure».
  • La cittadina friburghese di Bulle aveva ricevuto un premio per la pianificazione della mobilità in bicicletta. Il numero speciale mostra ciò che è stato realizzato.

Presenta inoltre 18 piccoli esempi riusciti da tutta la Svizzera e 12 appelli a esperti e autorità su ciò a cui dovrebbero prestare attenzione in fase di progettazione e costruzione.

Il numero speciale completo di Hochparterre:

Stadt Land Velo (de)

Promozione progetti – bicicletta
Geiges
Mathilde
Büro für Mobilität AG
Hirschengraben 2
3011 Bern