Le principali tappe del programma.

1988

Avvio del progetto «Città dell’energia – Piattaforma di sviluppo della politica energetica comunale» sotto l’egida di WWF, Fondazione svizzera dell’energia, Società svizzera per la protezione dell’ambiente.

1990

Primo contributo di sostegno da parte dell’Ufficio federale dell’energia.

1991

Il Consigliere federale Adolf Ogi nomina Sciaffusa prima Città dell’energia. Altre Città dell’energia della prim’ora: Olten, Birsfelden, Lenzburg, Münsingen.

Il Consiglio federale lancia il programma Energia 2000, nel quale accoglie il progetto «Città dell’energia» a titolo di contributo delle organizzazioni ambientali.

Fondazione dell’Associazione Città dell’energia.

1992

Lancio del programma Città dell’energia nella Svizzera occidentale.

1995

Costituzione di una commissione indipendente per il rilascio del label, la certificazione e la garanzia di qualità a cura dell’Associazione.

1996

Neuchâtel è la prima Città dell’energia della Svizzera occidentale.
Avvio del programma Città dell’energia in Ticino.

2000

Wittenbach è la 50a Città dell’energia.
Città dell’energia entra a far parte del nuovo programma federale SvizzeraEnergia (parte del programma SvizzeraEnergia per i Comuni).

2001

Lancio dell’European Energy Award standardizzato (sulla base del sistema di label di Città dell’energia).

2002

La Albulatal diventa la prima regione Città dell’energia della Svizzera.

2003

Mendrisio è il primo Comune ticinese a ottenere la certificazione.
Svitto è la 100a Città dell’energia.

2004

Losanna e Riehen sono i primi Comuni ad aggiudicarsi il label Città dell’energia Gold ovvero l’European Energy Award GOLD.

2007

Spreitenbach è la 150a Città dell’energia.

2008

L’Associazione Città dell’energia festeggia il 20° anniversario del programma Città dell’energia.

2009

Il programma Città dell’energia, ovvero lo European Energy Award, diventa uno strumento ufficiale riconosciuto di attuazione del Patto dei Sindaci dell’UE (Covenant of Mayors, firmato da 4800 comuni).
Marly è la 200a Città dell’energia.

2011

Obvaldo è il primo Cantone in cui tutti i Comuni sono insigniti del label Città dell’energia.
Gams è la 250a Città dell’energia.

2012

Il Principato del Liechtenstein è il primo «Paese dell’energia», tutti i Comuni sono certificati con il label Città dell’energia.
Regensdorf è la 300a Città dell'energia.

2014

Lumino è il primo Comune ticinese a ottenere il label Città dell’energia GOLD.
Cugnasco-Gerra è la 350a Città dell'energia.

2015

Riconoscimento delle prime tre Scuole dell’energia nel distretto di Svitto.

2016

Camorino, che nel frattempo ha fusionato con Bellinzona, è la 400a Città dell’energia.

2017

Altre due scuole di Svitto ottengono il riconoscimento «Scuola dell’energia».

2018

L’Associazione Città dell’energia festeggia il 30° anniversario del programma Città dell’energia.