Con il programma Comuni pionieri «SvizzeraEnergia per i comuni» inaugura una nuova e ambiziosa modalità di promozione.

La vostra città o il vostro comune attua già una politica energetica e climatica ambiziosa? Dispone di corrispondenti concetti Smart City o 2000 watt e intende svilupparli ulteriormente? Allora potete candidarvi come «Comuni pionieri». Attraverso interessanti contributi per un ammontare di CHF 80’000 – CHF 100’000 «SvizzeraEnergia per i comuni» sostiene lo sviluppo delle strategie di politica energetica esistenti combinato con l’attuazione di progetti concreti. L’attenzione è posta sulle iniziative Smart City orientate agli obiettivi della Società a 2000 watt e delle emissioni nette di CO2 pari a zero.

Le città e i comuni a cui ci rivolgiamo:

  • Città e comuni che si identificano con la Strategia energetica 2050 e Parigi 2015
  • Città e comuni con una politica energetica e climatica ambiziosa che dispongono di concetti Smart City e 2000 watt in fase iniziale o avanzata.

Come funziona

Per soddisfare i requisiti dell’ambizioso programma Comuni pionieri, le città e i comuni elaborano:

  • un progetto strategico
  • da uno a tre progetti di attuazione

In questo contesto il progetto strategico descrive un processo istituzionale sovraordinato nelle città e nei comuni. Nel quadro del progetto strategico si promuovono gli ambiziosi obiettivi di politica energetica e climatica della città o del comune. La finalità è dare vita a una strategia Smart City fortemente incentrata sugli obiettivi di politica energetica (Società a 2000 watt) oppure indirizzare in tal senso una strategia Smart City della città o del comune già esistente.

Un progetto di attuazione invece comprende misure operative concrete (ad es. la progettazione di impianti fotovoltaici). Le direttive e i criteri dettagliati concernenti i progetti di attuazione che possono beneficiare dei contributi sono illustrati nella guida.

I requisiti dei progetti:

  • Dal punto di vista dei contenuti i progetti sono incentrati su misure negli ambiti efficienza energetica degli edifici ed energie rinnovabili, mobilità nonché impianti e processi nei settori industria e servizi.
  • I contributi possono essere richiesti per l’elaborazione di basi, concetti, studi preliminari e analisi della fattibilità riguardanti progetti per edifici, mobilità e infrastruttura nonché servizi di monitoraggio, come pure per misure di comunicazione e sensibilizzazione ad accompagnamento del progetto. La guida presenta alcuni esempi di progetti che possono beneficiare dei contributi. 
  • I costi di progetto noti o preventivabili sono riportati in modo chiaro nell’offerta; possono essere computati anche i costi interni dei promotori dei progetti.
  • Al momento della presentazione della domanda, il promotore deve garantire in modo completo e ricostruibile il finanziamento del 60 per cento dei costi di progetto.

Arancione: fasi di progetto che possono beneficiare dei contributi 
Blu: fasi di progetto che non possono beneficiare dei contributi

Modalità di sostegno a città e comuni:

  • Sostegno specialistico nei settori Smart City e Società a 2000 watt
  • Sostegno finanziario di diversi progetti per un ammontare di CHF 80’000 – CHF 100’000 all’anno, al massimo tuttavia il 40 per cento dei costi di progetto totali 
  • Rete e scambio di esperienze

Le principali scadenze:

  • Inizio presentazione domande: 1° maggio 2021
  • Termine di presentazione domande: 31 luglio 2021
  • Avvio dei progetti: 1° gennaio 2022
  • Conclusione dei progetti: 31 dicembre 2023

Una prima panoramica del nuovo programma di promozione è disponibile anche nel volantino:

Volantino SvizzeraEnergia sostiene i comuni

Rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda:

Hotline: 0848 444 444
Staedte-Gemeinden@bfe.admin.ch

Informazioni dettagliate: scheda informativa e guida

Per informazioni dettagliate, condizioni di partecipazione, criteri di valutazione e formalità per la presentazione delle domande consultate la scheda informativa. Prima di presentare la domanda leggete la guida alla promozione, dove trovate ulteriori informazioni concernenti la compilazione della documentazione e la presentazione della domanda nonché esempi di progetti che possono beneficiare dei contributi.

Troverete altri documenti nell'Area di lavoro.

Domanda di contributo

Presentate la vostra domanda di contributo qui.