Sostegno a Comuni/regioni impegnati nel processo «Città dell’energia» o «Regione Città dell’energia» oppure ISO 9001+14001 o ISO 50001.

Modalità di sostegno del processo:

  • Per un audit/re-audit «Città dell’energia» o «Regione Città dell’energia» con punteggio inferiore al 70%: CHF 4’000
  • Per un audit/re-audit «Città dell’energia» o «Regione Città dell’energia» con punteggio superiore al 70%: CHF 10’000
  • Per un ISO 9001 e 14001 (cumulati) oppure ISO 50001: solo per l’audit CHF 4’000

Dopo l’esito positivo dell’audit o re-audit «Città dell’energia» l’Associazione Città dell’energia segnala il comune a SvizzeraEnergia per il pagamento dell’incentivo. Per beneficiare di questa misura, il comune deve firmare gli obblighi sotto menzionati di «comunicazione e attuazione» prima del pagamento dell’incentivo.

Comunicazione

Il nostro Comune informa attivamente la popolazione e le aziende locali in merito alle prestazioni offerte in materia di politica energetica sostenibile, in linea con la Strategia energetica 2050, e le motiva a impegnarsi nella stessa direzione.

Attuazione

Settore elettricità: per la gestione della pubblica amministrazione (incl. impianti sportivi, illuminazione ecc.) e nei propri edifici il nostro Comune/regione s’impegna ad acquistare energia elettrica al 100% rinnovabile.

Settore calore: il nostro Comune/regione s’impegna a non impiegare più nuove infrastrutture termiche alimentate con fonti fossili (sostituzione del riscaldamento o nuova costruzione) negli edifici amministrativi e in quelli del proprio patrimonio finanziario.

Gli stessi comuni possono anche richiedere un sostegno finanziario per i certificati ISO 9001+14001 o ISO 50001 (1° audit).

Una prima panoramica del nuovo programma di promozione è disponibile anche nel volantino:

Volantino SvizzeraEnergia sostiene i comuni

Rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda:

Hotline: 0848 444 444
Staedte-Gemeinden@bfe.admin.ch